Vespette in Brodo – Virtual Covid Edition

Techno_Chimp/ Ottobre 30, 2020/ iniziative, raduni, Vespette in Brodo/ 0 comments

Siamo sicuri che domenica 25 ottobre tutte le oltre 100 persone (tra iscritti ed organizzatori) che avrebbero partecipato al nostro evento gastro-turistico (limitato) Vespette in Brodo, alzando lo sguardo verso il bel sole che campeggiava in cielo, abbiano pensato che fosse senza dubbio una giornata perfetta per un raduno di Vespe e Lambrette, per il viaggio che i più distanti avrebbero dovuto intraprendere e, infine, per riempirsi la pancia degli anolini in brodo che ci sarebbero stati serviti dalla famiglia Dioni alla Trattoria Cavallo. Purtroppo, già durante il rientro dallo splendido raduno della nostra riserva di Aosta – Vespette Concie – di domenica 11 (che ha riunito tutti i Vespa Club dei dintorni come non succedeva da tempo), la radio ci aggiornava sul costante nuovo aumento di contagiati dal virus SarsCov-2, con cui abbiamo tristemente imparato a convivere negli ultimi mesi. Dpcm dopo Dpcm è diventato sempre più chiaro che si andava verso il divieto di tenere qualsivoglia tipo di festa e, nostro malgrado, prima di tutto assecondando la sensibilità dei nostri collaboratori, abbiamo preso l’amara decisione di annullare l’evento. Infatti forse non tutti sanno che un raduno non si fa da sè, ma serve una organizzazione affiatata, motivata e divertita, ovvero sentimenti che via via andavano spegnendosi proporzionalmente al salire della curva dei contagi. Ciononostante, per ringraziare tutte le persone che avevano aderito alla preiscrizione online, dopo averli risarciti abbiamo pensato di far realizzare comunque una toppa in ricordo di questo (mancato) raduno 2020, che verrà recapitata a mezzo posta.

Benchè frustrati e dispiaciuti per aver saltato questo atteso appuntamento, alcuni di voi hanno rifiutato il risarcimento e chiesto che il denaro fosse comunque versato alla causa benefica che avevamo deciso di sostenere quest’anno, vale a dire il centro di recupero e ricovero per animali SOS Angels di Fraore (PR). Questo fatto, oltre a sorprenderci in positivo, ha accolto l’adesione anche dei nostri main sponsors BBmoto Parma e Cicli Soprani di Carpi e Reggiolo, per cui abbiamo deciso di creare un evento Facebook da usare come piattaforma per organizzare alcune aste per mezzo delle quali vendere gli oggetti che avevamo a disposizione per la riffa che avrebbe dovuto avere luogo durante il pranzo, il ricavato della quale avrebbe dovuto rafforzare la cifra da destinare alla causa benefica. Alla stessa maniera, sarà così anche per le aste, che si aggiungeranno alla base di oltre 300 euro che già abbiamo e che vorremmo raddoppiare. A partire quindi da lunedì 2 novembre, proporremo la prima asta e così via fino a sabato 7, quando assegneremo il nostro premio fedeltà (un giubbotto personalizzato Monkeys – of course) e domenica 8, quando infine proclameremo il vincitore 2020 del nostro Gran Premio Monkeys.

L’occasione, infine, è buona per cominciare a stilare una lista dei passati vincitori del nostro premio, che dopo l’annuncio del prossimo, avranno una pagina dedicata su questo sito.

2017 Giampiero MORELLI alla memoria
2018 Florio BORGHINI per il sostegno
  Luca GUERRINI per le imprese in Bravo
2019 Vespa Club Collecchio per la beneficienza
2020 TBA  
     
Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*