Perchè i Monkeys?

Perchè si può fare scooterismo in maniera più libera, perchè il mondo della Vespa non è solo il VCI e perchè la Lambretta è altrettanto importante e possiamo stare tutti assieme!

Perchè non siamo un club affiliato al Vespa Club Italia?

Perchè non vogliamo (a che serve?), perchè non possiamo (a Parma esiste già), perchè vogliamo avere libertà assoluta (ci piacciono anche le Lambretta e le LML).

Nessuno prende la tessera Monkeys solo per avere agevolazioni assicurative per la sua vespa e poi sparire fino all’anno successivo.

Perchè non siamo un club affiliato al Lambretta Club Italia?

In realtà dal 2023 ripartirà il Lambretta Club Parma come sezione del Lambretta Club Emilia Romagna sotto l’egida della nostra Associazione. Il contesto LCI è in fermento e sembra meno ingessato da vincoli.

Perchè siamo un club affiliato al Ciao Club Italia e al Vespa Club Svizzera?

Il Vespa Club Svizzera ed il Ciao Club Italia sono organizzazioni non strutturate che permettono molta libertà. In particolare, i vertici del Ciao Club Italia (associazione molto giovane) ci hanno offerto la possibilità di aiutare a crescere questo movimento nelle province di Parma e Piacenza.. e l’idea ci è subito piaciuta, perchè in pieno stile Monkeys!

Perchè vi chiamavate “Gruppo Vespistico” e ora “Vintage Scootering”?

La parola “Vespistico” cominciava a starci stretta, ma poi fattori esterni hanno accelerato la scelta di cambiare denominazione.

Come partecipate ai raduni ufficiali VCI?

Chi fra noi possiede la tessera Vespa Club Italia è libero di partecipare. Il concetto è che noi, quando possibile, partecipiamo a qualsiasi raduno (VCI o non VCI) che riteniamo meritevole sotto il profilo programmatico, turistico ma, soprattutto, come occasione per incontrare gli amici. Il regolamento del VCI comunque non vieta di accogliere ai raduni nazionali singoli vespisti privi di tessera se il club che ospita è in grado di regolarizzare fiscalmente la partecipazione a non associati, quindi se il raduno non è inserito nel Campionato Turistico, è comunque possibile partecipare anche ai non tesserati. Ciononostante il calendario dei raduni è decisamente ampio e ci sono molte occasioni fra cui scegliere.

E ai vostri raduni chi può partecipare?

Chiunque abbia una Vespa, una Lambretta, una LML, uno scooter vintage o un Ciao (Bravo, Sì, etc..); la partecipazione ai nostri raduni è sempre subordinata a preiscrizione per darci modo di tesserare tutti i convenuti. Recentemente ci siamo affiliati a MotoASI e tutti gli scooteristi che si iscrivono alla nostra Associazione al di fuori dei raduni, ricevono compresa nel prezzo la Tessera B MotoASI. Tutti i nostri eventi hanno Nulla Osta MotoASI.

Volete creare un franchising o addirittura una realtà parallela al Vespa Club Italia?

WHAT??

No, davvero: COSA?? Vi assicuriamo che ci hanno accusato di voler fare una cosa del genere, ma come potremmo mai? Questo è un hobby, non un lavoro. Non siamo contro il Vespa Club Italia nè vogliamo sovrapporci o distruggere alcunchè (che enormità solo pensarlo!), noi siamo per aggregare e costruire, non per distruggere.

E allora perchè avete sezioni o ne promuovete l’apertura? Cosa ci guadagnate?

Quando ci è stato chiesto di replicare il nostro modello altrove, ci è sembrata una bella idea ed è stato molto gratificante. Non ci guadagnamo nulla se non nuovi amici.